venerdì 31 dicembre 2010

Non posso sperare che questo sarà un anno migliore del precedente.
Potrei restare irrimediabilmente delusa.

domenica 26 dicembre 2010

Lacrime amare

Noi saremo occhi di dolore
con due lacrime divise
Aridi e induriti come spine
percorrendo strade di cartone

Vittime di una follia precisa
di una macchina corrosa
preda di qualsiasi cacciatore
con un passaporto senza nome

Lacrime amare e poca vita
restano nella stanza vuota
Lacrime amare e poca vita
restano nella stanza vuota

Apriremo scuole di perdono
per succhiarci via il veleno
raccontando storie ripugnanti
così sentiranno tutti quanti

Porto l'iniziale del tuo nome
e ti bacio sulla bocca
fa che non ti riescano a trovare
fa che la mia notte sia dormire

Lacrime amare e poca vita
restano nella stanza vuota
Lacrime amare e poca vita
restano nella stanza vuota

Quando avranno smesso di gridare
ci potremo rivedere
inservibili le nostre ali
seguiremo lenti i girasoli

martedì 21 dicembre 2010

sabato 18 dicembre 2010

Now I know.
I'm totally failing in everything.
My life sucks.
My family sucks.
Job sucks.
University sucks.
I definitely suck.

giovedì 25 novembre 2010

martedì 23 novembre 2010

Basta.
Basta.
Non si può continuare a vivere in questo modo.

venerdì 12 novembre 2010

Non è molto normale svegliarsi e aver voglia di piangere, vero?

sabato 6 novembre 2010

Hair in the shower.
This is the ruin of our love.
E' la prima volta in cinque anni che mi tolgo il nostro anello.
Non so più se ha un significato, o se è solo un pezzo di cuore che se ne va.
Sono stanca.

venerdì 5 novembre 2010

4 Novembre 2010

E' stato come un deja-vu.
Un'altra volta in balia dei tuoi dubbi, delle tue incertezze.
Ti sono rimasta accanto, tenacemente,
ripetendomi che nulla avrebbe di nuovo sconvolto la nostra quiete.
Ho confidato nella maturità, negli obbiettivi, nei progetti.
Ma alla fine ha vinto la tua incoerenza.
So solo una cosa:
ci siamo amati tanto,
e questa è la cosa più bella che potevamo condividere.

mercoledì 20 ottobre 2010

sabato 9 ottobre 2010

E' passato molto tempo ormai dall'ultima volta in cui abbiamo parlato.
E mi manchi.
Come abbiamo fatto?
E' veramente la vita che ci assorbe talmente tanto da non poter avere più un momento per noi?
Oppure siamo noi che non siamo più abituati ad esternare i nostri sentimenti?
Io non lo so, ma mi mancano le nostre nottate di chiacchiere, quando bastava un semplice sguardo per intuire quello che ci passava per la testa.
Non posso pensare che questo significhi diventare adulti.
Non posso pensare che tutto questo non esista più.

giovedì 2 settembre 2010

martedì 31 agosto 2010

mercoledì 28 luglio 2010

Spesso sfogliavo i vecchi libri di scuola di mia madre. Appena li aprivo cadevano dalle pagine ingiallite una marea di fiori secchi: quadrifogli, violette, margherite. Una volta però ho trovato una cosa che non avevo mai visto prima, una di quelle bamboline di carta con i vestiti da applicare sopra. Il vestito era giallo con il colletto bianco. Mi ricordo chiaramente che avrò avuto più o meno 10 anni e che mi sentivo emozionata nell’aver trovato qualcosa con cui lei aveva giocato più o meno alla mia età. È stata la prima volta in cui mi sono resa conto che anche mia madre è stata una bambina, e questo la faceva apparire umana, il ruolo di genitore a cui era stata relegata scompariva per far posto a una bambina che nei primi anni ’70 si era divertita a inventare infinite storie, svestendo e cambiando d’abito il suo piccolo tesoro di carta.

sabato 24 luglio 2010

Really.
Really I can't.
Maybe in another life
we could be soulmates.

I can't wash you off my skin.

Amore Mio Infinito_

E prima della fine dell'estate
prima che mi venisse questo impossibile coraggio di baciarla
prima di andare di sopra a fare le valigie
prima di partire
prima di leggere Topolino
prima di diventare grande
prima di diventare comunista o democristiano
prima di finire la scuola
prima di andare a letto
prima che qualcosa strapieno di sì scoppiasse
pianissimo le ho detto,

Amore Mio Infinito.

venerdì 23 luglio 2010

Hardly wait


I can hardly wait
I can hardly wait
I can hardly wait
It’s been so long I’ve lost my taste
Say angel come, say lick my face
Let fall your dress
I’ll play the part
I’ll open this mouth wide, eat your heart

I can hardly wait...
Lips cracked dry
Tongue blue burst
Say angel come, said lick my thirst
It’s been so long I’ve lost my taste
Here romeo, make my world as great

In my glass coffin I’m waiting
In my glass coffin I’m waiting
In my glass coffin I’m waiting...

mercoledì 21 luglio 2010

¿Què me hiciste?
Que no puedo consolarme sin poderte contemplar.

sabato 3 luglio 2010

Shame on me.
Every mistake.
Every misunderstanding.
They always remind me that I'm weak.
And I really want to thank you.
You're my personal reminder.

venerdì 25 giugno 2010

E' già passato un anno.
Ma ogni volta che ti vedo,
non faccio altro che chiedermi
se davvero sei felice.

lunedì 14 giugno 2010

Le Parole che Non ti Ho Mai Detto

Vuoi sul serio che io scoperchi questo stramaledetto vaso di Pandora?
Ecco cos'ho scritto in una pagina che conservo da allora nella mia agenda:

16/11/2005 - h. 1:34

"Io non so più cosa pensare...della mia vita, delle persone che mi stanno intorno, con cui tento disperatamente di creare legami. Sono qui, in una casa vuota, sola, con la lampadina del bagno fulminata e un tubo che perde. Una casa svuotata di un terzo... Ma un terzo di che poi?
Un terzo di cuore, di vita.
I rapporti cambiano, si evolvono, maturano o regrediscono e poi scompaiono... senza lasciare traccia del loro passaggio... solo un grande vuoto.

Sssì... "Enjoy yourself tonight". Proprio quello che sto facendo io.

E quelli che credi, ne sei convinto con tutto te stesso, non finiscano mai... sono proprio questi legami i primi a sciogliersi, disgregarsi, sfaldarsi totalmente e irrimediabilmente.
Ma perchè? Così per gioco, per destino, per qualche strana e inevitabile coincidenza... La vedo così.
Tutto succede per caso...per quanto mi ostini disperatamente a cercarne i motivi nelle più remote e recondite ipotesi. La verità è che tutto accade così. Le cose succedono così. Le persone sono fatte così, che ci vuoi fare? La vita va così, il mondo è così. Tutto è così.
Non riesco a piegarmi di fronte a questa verità: io non sono così, cazzo.
Io penso, io decido, io scelgo, io vado, io faccio e io dico. Non può essere in questo modo.
Ma dove cazzo le mettiamo le responsabilità che ogni singolo individuo deve prendersi ogni volta che fa qualcosa o va in qualche posto? Non credo di essere una martire, è solo il modo più naturale per vivere...prendersi le responsabilità delle proprie azioni.

Eravamo tanto, e adesso cosa siamo?"


Ecco. Penso di aver diffuso tutti i mali del modo ora.





Go With the Flow

She said "I'll throw myself away,
They're just photos after all"
I can't make you hang around.
I can't wash you off my skin.
Outside the frame, is what we're leaving out
You won't remember anyway
I can go with the flow
I would say it doesn't matter anymore
I can go with the flow
Do you believe it in your head?
It's so safe to play along
Little soldiers in a row
Falling in and out of love
Something sweet to throw away.
I want something good to die for
To make it beautiful to live.
I want a new mistake, lose is more than hesitate.
Do you believe it in your head?
I can go with the flow
I would say it doesn't matter anymore
I can go with the flow
Do you believe it in your head?

venerdì 11 giugno 2010

sabato 22 maggio 2010

Strana la vita.
Quando uno è piccolo il tempo non passa mai, poi da un giorno all'altro ti ritrovi a
cinquant'anni.
E l'infanzia, o quel che ne resta, è in una piccola scatola, che è pure arrugginita.

martedì 20 aprile 2010

Presa dalla routine, dalle mie piccole zuffe quotidiane, mi sto dimenticando chi sono.
Tutte le esperienze che ho vissuto.
Tutte le volte in cui ho amato, pianto, litigato diventano distanti e opache.
Le persone a cui devo ciò che sono mi stanno sfuggendo.
Dalle mani e dalla mente.
Ci sono stati anni in cui la mia vita è stata piena.
E io li ho dimenticati.

domenica 18 aprile 2010

domenica 21 marzo 2010

Stupid Girl

You pretend you're high
Pretend you're bored
Pretend you're anything
Just to be adored
And what you need
Is what you get

Don't believe in fear
Don't believe in faith
Don't believe in anything
That you can't break


You stupid girl
You stupid girl
All you had you wasted
All you had you wasted

What drives you on
Can drive you mad
A million lies to sell yourself
Is all you ever had

Don't believe in love
Don't believe in hate
Don't believe in anything
That you can't waste


You stupid girl
You stupid girl
Can't believe you fake it
Can't believe you fake it

Don't believe in fear
Don't believe in pain
Don't believe in anyone
That you can't tame

You stupid girl
You stupid girl
All you had you wasted
All you had you wasted
You stupid girl
You stupid girl
Can't believe you fake it
Can't believe you fake it

You stupid girl

sabato 20 marzo 2010

La primavera ci troverà impreparati.

Questo lungo inverno ha congelato i nostri pensieri, ci ha reso aridi e pigri.
Questo lungo inverno ha torturato i nostri corpi e siamo nervosi e incattiviti.
Questo lungo inverno è stato buio e silenzioso, ci ha inondato di malinconiche atmosfere.

La primavera ci troverà impreparati.

martedì 16 marzo 2010

La vita fa schifo.
Sono solo le persone care a renderla più sopportabile.
E quando queste, per un motivo o per l'altro, se ne vanno
ti resta solo un gran senso di vuoto e poca voglia di rimettersi in gioco.

venerdì 12 marzo 2010

Spesso parto dal presupposto che tutte le persone abbiano un minimo di dignità.
Spesso commetto grossolani errori di valutazione.
Non sei il tuo lavoro.
Non sei il tuo conto in banca.
Non sei il contenuto del tuo portafoglio.
Non sei il tuoi eleganti pantaloni kaki.
Non sei un bellissimo ed unico fiocco di neve.

sabato 6 marzo 2010

And Now? What's Next?

Passata la burrasca,
esaurite le liti,
dopo aver affermato la tua stupida e vuota identità - se così si può definire -
cosa ti resta?
L'amore?
Ma non farmi ridere.
Io lo definirei un inutile rapporto di comodo.
Fondato solo sul sentimento di rivalsa,
sull'esasperata ricerca di attenzioni,
in perenne attesa che ti capiti qualcosa di meglio, di "più fico" forse.
You're so pathetic and useless my little darling.
Pathetic but also really really cute. Like a lovely kitten.
Questo è l'importante, no?
Divertiti nella tua vuota esistenza, fatta di discutibile mondanità e di false gentilezze, divertiti.
Ma ricordati solo di raccogliere, alla fine, ciò che semini.

giovedì 4 febbraio 2010

E' proprio quando ti accorgi che in fin dei conti non eri destinato a qualcosa di grande e di speciale.