martedì 20 aprile 2010

Presa dalla routine, dalle mie piccole zuffe quotidiane, mi sto dimenticando chi sono.
Tutte le esperienze che ho vissuto.
Tutte le volte in cui ho amato, pianto, litigato diventano distanti e opache.
Le persone a cui devo ciò che sono mi stanno sfuggendo.
Dalle mani e dalla mente.
Ci sono stati anni in cui la mia vita è stata piena.
E io li ho dimenticati.

domenica 18 aprile 2010